EDK CDIP CDPE CDEP
EDK CDIP CDPE CDEP

HarmoS

L'armonizzazione della scuola obbligatoria

Logo HarmoS

Il 21 maggio 2006 il popolo svizzero ha accettato i nuovi articoli costituzionali sulla formazione con una forte maggioranza dell'86 %. D'ora in poi le autorità pubbliche sono tenute dalla Costituzione a armonizzare certi aspetti fondamentali del sistema educativo. Per la scuola obbligatoria l'attuazione di questo mandato costituzionale spetta ai Cantoni.

Il concordato HarmoS

L'accordo intercantonale sull'armonizzazione della scuola obbligatoria (concordato HarmoS) contiene disposizioni in merito alla durata e agli obiettivi dei livelli di formazione, all'insegnamento delle lingue, ai blocchi di orari e strutture diurne, attualizzando nello stesso tempo le disposizioni del concordato scolastico del 1970 per quanto concerne l'età d'inizio della scolarità e la durata della scuola obbligatoria. Il concordato HarmoS è entrato in vigore il 1° agosto 2009.

Documentazione

Temi
Nei prossimi anni la verifica del raggiungimento degli obiettivi nazionali di formazione sarà un elemento centrale della messa in vigore del concordato HarmoS.

Obiettivi nazionali di formazione
Durata dei livelli di formazione versione tedesca  versione francese
Obiettivi armonizzati versione tedesca versione francese
Blocchi orari e strutture diurne versione tedesca versione francese

Il bilancio 2015

In luglio 2015 la CDPE ha tratto un bilancio sull'armonizzazione degli elementi fondamentali fissati nella costituzione (articolo 62 capoverso 4 Cost.) per la scuola obbligatoria. Nella misura in cui questi elementi fondamentali sono concretizzati nel concordato HarmoS, nel bilancio ci si è attenuti alle soluzioni del concordato. L'obbligo di armonizzare questi elementi fondamentali è sancito dalla Costituzione per tutti i Cantoni. Gli oggetti di armonizzazione contemplati nel concordato vanno però oltre a quelli fissati dalla Costituzione (p.es. blocchi di orari e strutture diurne): tali oggetti non sono considerati nel bilancio.

Documentazione
Bilancio 2015. Armonizzazione degli elementi fondamentali fissati nella costituzione (articolo 62 capoverso 4) per la scuola obbligatoria (18.6.2015)
Bibliografia sul rapporto di bilancio 2015 (18.6.2015)
Bilancio 2015, decisione dell'Assemblea plenaria del 18 giugno 2015 versione tedesca versione francese
Comunicato stampa sul bilancio 2015 (1.7.2015) versione tedesca versione francese

Contatto

Dominique Chételat, capo settore di coordinazione per la scuola obbligatoria
E-mail CDPE
+41 (0)31 309 51 11